SEVENTEEN, METTERSI IN GIOCO...GIOCANDO!


Progetto seventeen nel Ludobus di Sportivando


Progetto seventeen. educazione nella Studioteca

Con la delibera n. 22 del 7 marzo 2015 il direttivo dell'associazione ha approvato il Progetto Seventeen, servizio che prevede uno stage formativo all'interno dei servizi dell'Associazione: colonia estiva, assistenza allo studio, ludobus, animazione invernale e spazio aperto.
Il progetto vuole offrire ai minori di 16 e 17 anni esperienze utili al bagaglio personale (gestione delle relazioni con gli altri, gestione delle proprie emozioni, assunzione di un proprio ruolo all'interno di un gruppo, ecc.), oltre che nozioni di carattere didattico e metodologico riferite alla cura, custodia e animazione di bambini e ragazzi.
Un possibile indirizzo verso la vita futura, sia essa lavorativa che, appunto, personale.

Uno degli obiettivi principali e' offrire ai ragazzi del Progetto Seventeen un'esperienza formativa, all'interno di un ambiente sano, dove costruire rapporti duraturi e una propria identita'.
I giovani, inoltre, saranno coinvolti nelle fasi di analisi, programmazione, attivita' sul campo, chiusura delle attivita' e valutazione dei feedback: saranno inseriti accanto ai nostri collaboratori e avranno un tutor che li affianchera' nel percorso, senza rientrare nel rapporto numerico operatore/utenti (1/10).

DESTINATARI
Il percorso e' dedicato a ragazze e ragazzi di 16 e 17 anni che abbiano voglia di mettersi in gioco e sperimentare un'esperienza formativa su tutti i fronti.
L'associazione negli anni ha desiderato aumentare il numero dei destinatari del Progetto Seventeen, tanto che oggi la possibilita' e' rivolta a 30 ragazzi.

PERCORSI ATTIVABILI
A seconda del tempo che ciascun ragazzo vorra' mettere a disposizione i percorsi attivabili possono essere:

  • colonie estive
  • animazione invernale
  • ludobus
  • spazio aperto
  • assistenza allo studio

COME
E' previsto un percorso di formazione al fine di fornire le conoscenze utili e le competenze necessarie per lavorare con bambini e ragazzi. Il corso, il cui inizio e' previsto nel mese di maggio, prevede una serie di incontri presso la sede di Trento, una fase residenziale, una fase di valutazione dei feedback e dell'esperienza rispetto alle aspettative iniziali.

DOVE
La formazione si svolgera' presso la sede dell'associazione, in via Brunner, 9, a Trento. La fase residenziale, invece, vedra' i ragazzi impegnati presso una struttura dedicata in Vallarsa. Per quanto riguarda le attivita' specifiche le sedi saranno:

  • colonie estive - Caldonazzo, Pergine Valsugana, Trento e Rovereto
  • animazione invernale - sede di via Brunner, 9 a Trento
  • ludobus- itinerante presso parchi e piazzali pubblici del territorio Alta Valsugana
  • spazio aperto - sede di via Brunner, 9 a Trento
  • assistenza allo studio - Caldonazzo, Trento, Rovereto
  • COME ADERIRE
    Ogni anno nel periodo di marzo si svolgono sul territorio trentino degli incontri di presentazione delle attivita' di Sportivando dedicati a tutti gli interessati, che potranno così conoscere il progetto e fissare un appuntamento per un incontro conoscitivo. Visualizza luogo e orario dell'incontro piu' vicino a te!